Guidare un camper

Data
16 novembre 2023
Categoria

Preferiti

Il camper è considerato dal Codice della Strada al pari di una normale autovettura e perciò viene richiesta la patente di tipo B (fino a un carico massimo di 3,5 tonnellate). Tuttavia, le sue dimensioni e il peso sono nettamente diverse e perciò è importante adottare alcuni accorgimenti che vi indichiamo qui di seguito:
Non tutti i parcheggi disponibili sono adatti ai camper. Alcune app specifiche come potrebbero indicarti qual è il parcheggio o l’area di sosta più vicina a te.
I camper non sono dotati di specchietto centrale. Affidati agli specchietti retrovisori esterni e per le manovre più difficili lasciati indicare da qualcuno.
Attenzione ai cartelli: in auto, raramente si fa caso alla segnaletica sulle dimensioni dei veicoli. Memorizza le dimensioni del tuo camper (altezza, larghezza, lunghezza e peso) e assicurati di poter attraversare un ponte, passarci sotto o di poter svoltare per una stradina.
Cinture allacciate quando si è in movimento. Non ci si può muovere in camper mentre si guida né utilizzare il bagno.
Spazio in frenata: il camper è un mezzo molto pesante e la frenata non è così effettiva come in un’auto, considera quindi uno spazio di frenata più ampio.
Velocità: andare ad un’alta velocità in camper non solo può essere pericoloso per te e i tuoi passeggeri, ma anche per gli altri automobilisti. Viaggiare ad alta velocità ti farà inoltre consumare più carburante. In fondo, che fretta c’è? Sei in vacanza!
Curve: oltre a non prendere una curva in velocità, è importante tenere a mente che guidando un camper avrai una minore stabilità; quindi, prendi le curve dolcemente e un po’ larghe.

Contattaci
I campi con * sono obbligatori.




Sito in versione dimostrativa